L’ultimo agitprop News 

L’ultimo agitprop

Da quando è stato eletto da una minoranze di cittadini, seppur in modo pienamente legittimo, lo sceriffo ha fatto di tutto per evitare di essere considerato il sindaco della città.  E’ fuori tempo e fuori dalla storia. E’ diventato renziano per opportunismo politico, non si sa mai che dopo l’esperienza fallimentare come sindaco di una parte della città non ci scappi un posto in parlamento, ma la sua vera natura e quella del Dipartimento per l’agitazione e la propaganda, organo del comitato centrale del Partito comunista dell’Unione sovietica. In questi…

Read More
Modena, una città senza dissenso News 

Modena, una città senza dissenso

Modena è una città senza dissenso, l’opposizione non esiste o se c’è dorme di un sonno profondo, intorpidita e senza idee. Manca una vera informazione, un giornalismo di inchiesta che faccia luce su tanti aspetti di consociativismo politico-economico che ha costituito negli anni il “sistema Modena” , un sistema di potere finalizzato alla rigenerazione di sè stesso all’infinito in modo ermafrodita. Dopo l’esperienza di Prima Pagina, liquidata in fretta dal suo editore – tutti sappiamo per quale motivo – giornale in ogni caso letto da poche persone, mi ha abbastanza…

Read More
Sospesa la circolazione degli autobus, al via la limitazione  delle libertà personali News 

Sospesa la circolazione degli autobus, al via la limitazione delle libertà personali

Dalle 21 di venerdì 30 giugno alle 7 di domenica 2 luglio su tutto il territorio comunale gli autobus non possono circolare. Come sempre accade, anche quando Muzzarelli parla di sentirsi parte di una comunità, a pagare le conseguenze delle scelte molto spesso sbagliate sono soprattutto le fasce più deboli della popolazione. In questo caso ci riferiamo agli anziani e  a chi non ha  altri modi per spostarsi all’interno della città che dovrebbe essere di tutti ma così non è. Precisiamo che il trasporto pubblico di Modena  non è certamente…

Read More
Oltre 60 mila auto in arrivo, raddoppiano il parco auto circolanti News 

Oltre 60 mila auto in arrivo, raddoppiano il parco auto circolanti

Oltre 60 mila auto in arrivo, raddoppiano il parco auto circolanti, pi bisogna aggiungere 500 pullman. Poi ci sono quelli che nel weekend andranno via da Modena, in Appennino, al mare. Il non assessore alla mobilità dichiara che “Diluendo il traffico nel tempo e nello spazio Modena sarà in grado di reggere l’impatto” Che cos’è una formula magica ? Una riproposta delle partenze intelligenti del Colonnello Bernacca ? Cosa significa “diluire il traffico nel tempo e nello spazio” ? Se mia nonna avesse avuto le ruote ….. E’ evidente che…

Read More
Non ditelo a Muzzarelli, lui è convinto di organizzare un grande evento News 

Non ditelo a Muzzarelli, lui è convinto di organizzare un grande evento

13 luglio 1985 – Live Aid- Il concerto che cambiò il mondo   Il Live Aid è stato un concerto rock tenutosi il 13 luglio 1985 in diverse località. L’evento è stato organizzato da Bob Geldof dei Boomtown Rats e Midge Ure degli Ultravox, allo scopo di ricavare fondi per alleviare la carestia in Etiopia. È diventato uno dei più grandi eventi rock della storia, caratterizzando gli anni ottanta. Fu presentato come un jukebox globale, e i luoghi principali dell’evento furono il Wembley Stadium di Londra, e il John F….

Read More
Il signor Rossi i blitz li deve fare a casa sua News 

Il signor Rossi i blitz li deve fare a casa sua

Quanto è accaduto ieri è grave. Senza preavviso Viale Italia è stato interrotto al traffico, sulla via Emilia traffico bloccato, perdite di tempo per gli automobilisti, strade diverse da dover prendere all’ultimo momento, appuntamenti ai quali si è potuto arrivare soltanto in ritardo, disagi improvvisi per i cittadini. Tutto questo perchè ? Il signor Rossi ha deciso di fare un salto al Parco Ferrari per f are qualche prova dell’impianto audio. La cosa è ancora più grave perchè si è comportato come se il parco fosse ormai di sua proprietà…

Read More
Mentre a Modena si continua a sbagliare tutto … News 

Mentre a Modena si continua a sbagliare tutto …

Mentre a Modena si continua a sbagliare tutto, si creano strutture inutili come il Novi Park in cui non vuole andare nessuno, la pista di Marzaglia e ci si ostina a voler infilare per forza 220 mila persone in un’area parco e piccola oasi faunistica a due passi dal centro storico a Reggio Emilia, dove non hanno più la testa quadra, creano l’Arena Campovolo, una eccellenza limitata per ragioni di sicurezza e vivibilità a 100 mila spettatori, progettata in modo modulare, sostenibile, con recupero di vecchie aree già urbanizzate. Sarà…

Read More
Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com