Dichiarate di essere incinta ! Oppure no !

Sempre per la nostra nuova rubrica balordaggini rilanciamo una parte di una lettera firmata pubblicata sa Modena Qui che ritorna sulla triste vicenda della donna caduta davanti al Policlinico di Modena e portata in base ad assurdi protocolli a Baggiovara.
Per inciso va detto che nel nuovo ospedale di Baggiovara, l’eccellenza sul piano traumatologico, non esiste un completo centro di trasfusioni, per cui nel caso servisse occorre fare arrivare dal Policlinico di  Modena quanto è necessario.

Ci sono i protocolli da seguire, i direttori sanitari da moltiplicare, i primari pure, chissà anche i portantini.


Ma ecco il testo delle lettera:

Un’ex infermiera del Policlinico, e amica, mi ha rivelato – del resto è scritto nel Pal – che se l’infortunato è una donna gravida o un bambino al di sotto dei 14 anni il trauma viene portato al Policlinico, gli altri esseri umani a Baggiovara!
Questa bizzarria assistenziale non sta nè in cielo nè in terra: al Policlinico da circa 50 anni esiste un ottimo reparto di ortopedia e traumatologia, che non si vede perchè, se idoneo a ricoverare una donna, non possa ricoverare un uomo!
La verità è soltanto una, con la duplicazione di aziende sanitarie (Policlinico e Ausl) e di ospedali, i potenti di turno hanno duplicato anche le poltrone…
e così abbiamo doppi primari, doppi direttori generali, doppo amministratori: e intanto il cittadino resta attonito.
Che dire? La mia amica mi ha suggerito caldamente, dovessi cadere vicino al Policlinico, di dichiarare di essere incinta…”
Lettera firmata

Che aggiungere ?
Solo una raccomandazione. Se vi dovesse capitare di cadere nelle vicinanze del policlinico di Modena dite di essere incinta altrimenti vi portano a Baggiovara, mentre se siete incinta veramente e vi capita di sentirvi male nelle vicinanze dell’ospedale di Baggiovara negatelo assolutamente altrimenti vi portano al Policlinico di Modena.

Sono i protocolli.

Balordaggini appunto.

gabriele morelli

 

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: