Il futuro di Modena e il futuro del’informazione

Sarebbe interessante aprire una seria riflessione sulla qualità dell’informazione data dai quotidiani a Modena e non solo. Prendiamo ad esempio il Resto del Carlino e la sua anticipata ed inusuale campagna a favore di Super Sitta, l’assessore del cemento, il decisionista che ad ogni tentativo l’unico risultato che riesce ad ottenere è la costituzione di comitati di cittadini che si oppongono con ogni mezzo ad una strategia di sviluppo della città che ha il solo scopo di favorire la costruzione selvaggia.
Il Resto del Carlino sostiene apertamente Super Sitta candidato sindaco.
Gli altri quotidiani tacciono. Ci aspetta forse una lunga campagna solitaria da parte del Carlino ? Speriamo di no, ma questa è una possibilità.


Non sarebbe meglio che i quotidiani locali ed il Resto del Carlino si adoperassero per dare informazioni ai cittadini, informazioni vere e non la pubblicazione dei comunicati stampa redatti dal Comune ?
I quotidiani in edicola sono destinati a morire, non sappiamo quanto l’agonia possa essere lunga, ma non v’è dubbio che l’informazione in un futuro che è già cominciato si svilupperà sempre più in diretto collegamento con internet, sui dispositivi mobili, tramite giornali online. Soprattutto sarà una informazione interattiva con delle concrete possibilità di commento, partecipazione e contraddittorio come già ora avviene per i blog ed i giornali online.

Quando parliamo di giornali online non ci riferiamo alle versioni sbiadite e pubblicate su internet degli attuali quotidiani locali, ma a veri e propri strumenti interattivi, condivisi, partecipati.

Le attuali versioni online del Resto del Carlino e di altri da questo punto di vista sono uno scherzo: i commenti ad esempio vengono moderati il giorno  dopo impedendo in questo modo qualsiasi contraddittorio e partecipazione al dibattito, a volte vengono censurati e basta. Forse è bene ricordare a questi quotidiani che i commenti sono una cosa diverse dalle vecchie lettere al direttore.

Abbiamo bisogno di un nuovo sindaco ? Certamente !
Abbiamo bisogno di una nuova informazione ? Certamente !

Che la vecchia informazione possa suggerire e pubblicizzare il nuovo sindaco mi sembra semplicemente ridicolo !

 

Gabriele Morelli


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: