Festa per la Ghirlandina


FESTA IN PIAZZA GRANDE PER LA GHIRLANDINA RITROVATA

Venerdì 11 novembre alle 17.30, musica, racconti, caldarroste e brindisi alla torre dopo la rimozione delle impalcature. Sarà inaugurata una mostra sui restauri.
Nel pomeriggio di san Martino, venerdì 11 novembre alle 17.30, i modenesi sono invitati in piazza Grande per brindare alla Ghirlandina ritrovata, dopo la rimozione del telo di Paladino e delle impalcature che ne hanno consentito e protetto il restauro.
Sotto la torre, che sarà illuminata per evidenziare le tonalità di bianco e di rosa riemerse dalla ripulitura, si distribuiranno caldarroste, si racconteranno le scoperte fatte durante i lavori e la storia del monumento-simbolo della città. In programma anche esibizioni musicali e spettacolari.
La manifestazione prevede anche l’inaugurazione di una mostra sul percorso di restauro a cura dell’architetto Rossella Cadignani, che per il Comune ha seguito e diretto i lavori che hanno restituito la torre alla città.
Alla festa, organizzata dal Comune, parteciperanno il sindaco Giorgio Pighi, l’assessore ai Lavori pubblici Antonino Marino, l’assessore alla Cultura Roberto Alperoli e il presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Modena Andrea Landi. Tra gli ospiti anche l’architetto Carla Di Francesco, della Sovrintendenza per i Beni culturali e paesaggistici dell’Emilia-Romagna.

Riporto volentieri il comunicato stampa del Comune.

Una sola richiesta al Sindaco Pighi: niente palchetto questa volta, salga sulla Preda Ringadora…

Un augurio per la buona riuscita della festa.

Donatella Franchi

 


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: