Trasparenze un po’ opache

Nella pubblicazione delle voci di spesa del gruppo consiliare del Pd compare una voce abbastanza curiosa. Ci riferiamo a quei 5 mila euro spesi per pubblicizzare il gruppo consiliare presso la locale festa dell’unità, quella stessa festa che il sindaco Pighi defininisce come “la festa di Modena”
La cosa è strana perché a me risulta che ad organizzare la festa in questione, che sia la festa di Modena o no, sia il PD, quindi il partito a cui fa riferimento il gruppo consiliare del PD. O no ? Oppure c’è qualcosa che mi sfugge ?

E allora che senso ha che il gruppo consiliare del PD spenda 5 mila euro per pubblicizzarsi presso la festa del proprio partito ? Va bene che in tempi di governi tecnici composti da banchieri, gli stessi che sono tra i maggiori responabili della crisi finanziaria e della speculazione, sostenuti da maggioranze bulgare in spregio a qualsiasi validazione e legittimazione democratica, può accadere di tutto e il contrario di tutto, però a me che sono una persona semplice continua a sfuggire il senso dell’investimento pubblicitario.


Se io voglio pubblicizzare una mia prestazione professionale, quella ad esempio di essere il migliore creatore di format tv, non vado a fare pubblicità presso la mia associazione culturale che è Casting Community, ma vado a promuovermi presso altre associazioni diverse dalla mia. Lo dice il ragionamento stesso.

Che si tratti di altro ? Che sia una spesa con una finalità diversa ? Che sia una sorta di finaziamento al partito ? Nel caso dato che questi consiglieri con il sindaco in testa sbandierano tanto la loro trasparenza … si tratta solo di dirlo nel modo più semplice: “abbiamo speso 5 mila euro di rimborsi che provengono da soldi pubblici e li abbiamo utilizzati come obolo per il nostro partito”

Semplice, no ? E’ proprio vero la festa dell’unità è la festa di Modena, in tutti sensi anche sul piano finanziario? Attendiamo smentite e chiarimenti.

Gabriele Morelli


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: