Mercoledì 28 dicembre alle ore 10 in diretta su Modena Come NOSTRA SIGNORA TV HA ANCORA SENSO PARLARNE IN ITALIA?

Salgono gli utenti della Rete ma la tv generalista resiste ancora. Fino a quando?
Puntata speciale di “Tv chat” per raccontare l’Italia tra vecchia e nuova tv
In Studio Loris Mazzetti, Wally Villa Giambelli
Cresce il consumo della rete, ma l’Italia sembra ancora non abbandonare il telecomando a favore del mouse. La percentuale di italiani per i quali la televisione rappresenta l’unica fonte di informazione si è ridotta dal 46,6 al 26,4 % tra il 2006 e il 2009 (fonte: Open Society Foundation). Un dato al quale fanno da contraltare i 27 milioni di utenti attivi su Internet nel 2011, il 50% in più rispetto al 2006 (audiweb) e i 14 milioni di internauti che guardano video in Rete, il 367% in più rispetto al 2006 (dati Cisco 2011). Si stima, inoltre, che nel 2014 più del 90% del traffico IP sarà rappresentato dal video (Cisco).
Nonostante ciò, la tv generalista resiste ancora. Ma per quanto? “Nostra signora tv: ha ancora senso parlarne in Italia?”. È l’interrogativo che verrà posto ad esperti, videomaker e videoblogger nell’ultima puntata dell’anno di “Tv chat  – l’Italia vista dal web”, la web morning news promossa da Tiscali e da Altratv.tv per videoraccontare le mille facce dell’Italia.


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: