Loading

Ripubblichiamo il Manifesto per la Cultura del Sole 24 ore, un documento a nostro parere pienamente condivisibile. Siamo convinti che anche, anzi soprattutto, in momenti di crisi economica la cultura non possa essere relegata ai margini delle politiche istituzionali ma deva essere posta al centro di ogni progetto che punti alla ripresa. In Italia e anche nella nostra città abbiamo bisogno di attrarre cervelli e investitori, non possiamo rassegnarci a vedere emigrare i nostri. Con questo non intendo che dobbiamo svenderci agli ultimi bottegai nostrani ed esteri che abbiano fatto lecitamente o meno un po’ di soldi.
Dobbiamo avere le idee ben chiare su quali siano i nostri obiettivi e guidare la ripresa, ma non possiamo illuderci che sia possibile fare tutto a livello istituzionale spremendo la solita Fondazione. Credo che sia necessario lasciare spazio all’iniziativa privata pur pretendendo uno standard di qualità estremamente elevato. Sono convinta che Modena abbia molti numeri per fare un grosso salto di qualità ma bisogna creare senso di appartenenza senza autocelebrarsi troppo, bisogna essere un po’ meno provinciali e un po’ più critici, autoironici e obiettivi sulle nostre eccellenze. E un po’ più aperti al nuovo: abbiamo abbastanza identità per non perderci.

Se possiamo sognarlo, possiamo farlo…

Niente cultura, niente sviluppo – Ora le sfide paiono meno tangibili – Il Sole 24 ORE.

 

 

 


Top Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: