Si consuma tra Italia e Spagna il campionato europeo della vergogna

Anche questa volta la farsa di un calcio truccato, sporco, corrotto, in cui le mafie scorazzano indisturbate, in cui i giocatori vendono le partite per arrotondare dato che non guadagnano abbastanza, sta per arrivare al termine.

Chiunque vinca, sinceramente non me ne può importare di meno, avrà collezionato l’ennesima vergogna. Assieme ai vincitori chiunque farà caroselli per strada si renderà in parte complice delle atrocità commesse in Ucraina di cui abbiamo ampiamente parlato in questi giorni.
Vi proponiamo un altro video da guardare prima della partita, nell’intervallo e nel malaugurato caso che l’Italia vinca anche prima di uscire di casa sventolando una bandiera che ormai è totalmente priva di significato dato che non esiste più nessuna sovranità nazionale.

Sappiamo quanto il suggerimento cadrà nel vuoto, quanto agli italiani piace sventolare un bandiera. Per una idea, per un impegno, per un progetto, per cambiare qualcosa, per affermare dei diritti, per lottare contro il commissariamento europeo ? Niente di tutto questo per festeggiare chi calcia un pallone… e allora non rimane altro che il suggerimento contenuto nella foto.

Ultima notizia, oltre alle stragi di cani organizzate direttamente dallo stato, il governo ha dato un premio in denaro ad ogni cittadino che avesse ucciso un cane. Può essere che abbia utilizzato i soldi destinati al reparto oncologico dell’ospedale pediatrico e poi per decreto stornati per spese riguardanti gli europei.

Buona partita e buona vergogna a tutti.

 

Gabriele  Morelli

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: