Tap&Park.

Il piano sosta del comune di Modena non solo è sbagliato, è vecchio e superato.

A Pisa cittadini e turisti parcheggiano comodi, grazie ai loro iPhone o smartphone Android. Dal 1 Dicembre, infatti, a Pisa la sosta alle macchine è regolamentata da un nuovo servizio, anzi: una app. Si chiama Tap&Park ed è un altro tassello che conferma la vocazione della provincia toscana a candidarsi tra le prime smart city italiane.

Il segreto? Un aggiornamento alla piattaforma PisaMo utilizzata da tempo dall’amministrazione comunale, che consente a residenti e non di scaricare un’applicazione gratuita che oltre a trovare velocemente il parcheggio disponibile più vicino, consente di pagare senza dover trafficare con parcometri vari ed eventuali. Si parcheggia, infatti, pagando direttamente dal cellulare.

[qr-code]

Progettata con estrema intelligenza, la soluzione realizzata dallo specialista dell’Rfid e dell’intelligence Mobisys, è estremamente flessibile proprio per risponde a qualsiasi esigenza degli automobilisti, residenti (a tariffe ridotte) e non.

Qualche esempio? Tap&Park non solo vi segnala un posto libero ma anche a quale tariffa è disponibile, permettendovi così di scegliere formule più economiche.
Da remoto è possibile estendere la durata del parcheggio, nel caso si debba prolungare la sosta dell’auto perchè la coda in posta è più lunga del previsto o perchè si è deciso all’ultimo momento di rimanere a pranzo con un amico. Vale anche il caso contrario: se avete pagato due ore di parcheggio, ma dopo un’ora siete già di ritorno, Tap&Park vi permette di recuperare il denaro non speso. Gli smemorati, invece, troveranno utile il segnale di avviso che il tempo relativo alla vostra sosta sta per scadere, ricordandovi addirittura dove avete lasciato l’auto.

 

Gabriele Morelli
modenacome@gmail.com
Pagina Facebook

 

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: