PSC, serve una nuova e diversa partecipazione

Il tanto sbandierato percorso partecipato per l’approvazione del nuovo PSC inizia con una scarsa partecipazione.

Sono cambiati i tempi da quando l’ex sindaco Bulgarelli riempiva Piazza Grande per presentare le scelte urbanistiche.

Nonostante la furbata di presentare il PSC in Largo San Giorgio, la nuova coppia Pighi – Giacobazzi sembra attrarre molto poco.
Quando capiranno che oggi la partecipazione dei cittadini bisogna cercarla in altri modi ?

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: