News 

Modena bocciata dall’indagine di Italia Oggi Sette

(riceviamo e volentieri pubblichiamo)
Giorgio Pighi tamburo

Ci sarà anche chi farà finta di niente o minimizzerà, ma l’indagine sulla qualità della vita in 110 province italiane, presentata su Italia Oggi Sette, è impietosa per Modena, anche se non sorprendente.

Addio Modena, non solo non primeggia più ma si salva solo in quei settori dove l’amministrazione comunale è scarsamente influente, cioè dove non riesce a fare danni. Infatti, sullo stabile con miglioramento le posizioni nella dimensione affari e lavoro (7° posto) e nel tenore di vita (9°). Migliorano, ma restiamo bassi, il sistema salute (28°) e i servizi finanziari (45°), siamo a metà classifica nel tempo libero ma poi giù, precipitiamo al 59° nell’ambiente, addirittura al 102° nel disagio sociale, e restiamo stabili, ma sul pessimo, nella criminalità (75°).

Siamo alla scadenza del secondo mandato del Sindaco Pighi e gli arriva tra capo e collo la più autorevole, irrefutabile e definitiva bocciatura, che poi è l’esatta fotografia di 10 anni di assenza di reale azione politica e amministrativa. Se poi si pensa che, ambiente e sicurezza sono pure due assessorati……..complimenti agli chef!

Ma guardiamo il bicchiere mezzo pieno e agli aspiranti sindaci, per ora solo del PD, diciamo: forza ragazzi, siamo allo sbando, ma peggio di così non è possibile andare. E aggiungiamo come monito: conservate bene i risultati di questa indagine, perché quei numeri serviranno a noi cittadini per misurare il livello della qualità ed efficacia del percorso che intraprenderete per risollevare Modena.

Per par condicio incoraggiamo anche il centrodestra a scuotersi dal letargo e ad affacciarsi decisamente sulla scena politica modenese. Ora non corre più rischi perchè anche nel caso vincesse il suo candidato (cosa che spaventa la nomenklatura), il livello raggiunto dal’attuale amministrazione è talmente basso che fare di peggio è impossibile.
Anche per chi è solito complicarsi la vita: vedi Sassuolo.  

Gian Carlo Pellacani, capogruppo UDC in Consiglio comunale di Modena

 

 

QDV1


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: