Politica web 2.0 

Prepariamoci alle elezioni amministrative: come trovare elettori sul web

Pubblichiamo un interessante articolo che offre alcuni spunti per impostare una campagna elettorale utilizzando alcuni normali strumenti che si trovano sul web e contemporaneamente fornire ai cittadini delle informazioni e conoscenze in modo nuovo. L’articolo di Quatrano muovendo dall’esperienza americana traduce alcune interessanti indicazioni sicuramente applicabili anche alle prossime elezioni amministrative. 

Per consulenze sull’impiego di tecniche di comunicazione via internet scrivere a modenacome@gmail.com

In questo articolo affronterò la questione di come trovare sostenitori ed elettori attraverso il Web. Apparentemente sembra una cosa assurda perché l’esperienza ci insegna che i sostenitori e gli elettori si trovano lavorando per strada e rimboccandosi le maniche.

Eppure Obama ha applicato questo modello con grande successo nelle sue campagne elettorali. Anche politici americani minori lo applicano tuttora con grande successo. Infatti se vai a dare un’occhiata ai siti web dei politici americani, noterai una certa differenza dai siti web dei politici italiani. La differenza è che i primi applicano il modello che ti sto proponendo.

Questo modello si chiama Tecnica dell’imbuto (funnel) ed è applicata con grandissimo successo nel mondo del business. Successivamente anche la politica ha adottato questo modello.

Vantaggi dell’imbuto

E’ un modello semi-automatico perché rispetto al modello tradizionale, che utilizzi tu, non richiede la tua presenza fisica costante. Infatti attualmente, per trovare nuovi elettori e sostenitori devi essere presente ad ogni evento, devi incontrare persone, devi organizzare iniziative, devi aderire a iniziative. Insomma, devi essere sempre presente e attivo.

Con il modello che ti sto presentando cambia tutto perché la tua presenza non è più necessaria. Infatti oltre ad essere un modello semi-automatico ti permette di relazionarti con più persone contemporaneamente. Anche centinaia e migliaia di persone contemporaneamente. In una sola giornata puoi comunicare e parlare con 2.000 persone.

Infine è molto economico, non solo perché ti fa risparmiare del tempo, ma soprattutto perché per impostare un sistema del genere devi pagare solo qualche centinaia di euro all’anno.

Questo grafico rappresenta bene il sistema di cui ti voglio parlare. Questo è un imbuto tagliato a fette.

grafico

 
 

Ci sono 6 cerchi concentrici. Il più piccolo è rosso e ha il numero 5 in cima. Questo è un modello standard, per cui diciamo che un politico standard possiede 5 sostenitori appassionati. Tali sostenitori sono quelli che lo aiutano in ogni occasione, che gli stanno sempre vicino.


In seguito c’è un nucleo più grande indicativamente di 15 persone di sostenitori costanti. Questi sono quelli che intervengono sempre in occasione delle campagne elettorali, ma sono meno attivi durante la vita politica ordinaria.

Poi ci sono i sostenitori occasionali, quelli che saltuariamente aiutano il politico in campagna elettorale. Dopodiché ci sono i simpatizzanti che distribuiscono i santini elettorali e fanno passaparola con gli amici.

Poi ci sono gli interessati che in genere sono i votanti e infine ci sono le new entry, quelli che ti votano saltuariamente e non ti conoscono bene. Fuori dell’imbuto ci sono gli estranei che non ti conoscono e non ti votano.

L’obiettivo di questo sistema è fare in modo che le persone da estranee entrino sempre più internamente all’imbuto fino a raggiungere il nucleo centrale più piccolo e più vicino a te. Alcune persone si fermeranno prima, altre diventeranno solo sostenitori occasionali, altri sostenitori appassionati. Guardando l’imbuto dall’alto si notano subito sei cerchi concentrici.

funnel

 

Ogni cerchio richiede uno strumento adeguato. Lo stadio più esterno richiede l’utilizzo dei social network perché è il più superficiale e rappresenta lo stadio dove l’attenzione è più bassa. Mano a mano che si procede verso l’interno l’attenzione sale e con essa si modifica lo strumento di interazione.

Social Network

Lo stadio più esterno è quello dei social network, questi sono come una piazza chiassosa e affollata. Le persone ti danno pochissima attenzione, la gente è distratta e pensa ai fatti suoi. Come in una piazza, l’attenzione di cui disponi sui Social Network dura solo 3 secondi, se non riesci a catturare l’attenzione delle persone in 3 secondi perdi il potenziale elettore.

Obama sa perfettamente che in 3 secondi non può convincere una persona della bontà delle sue posizioni politiche, però può invogliare le persone a compiere una microazione. Infatti ogni post di Obama su Facebook non ha mai più di tre righe (per stare nei 3 secondi). Alla fine di ogni post c’è un link e una richiesta di compiere un’azione. L’immagine invece serve per catturare l’attenzione.

Il link conduce l’utente allo stadio successivo, ovvero al sito web o alla landing page.

Landing Page (Home Page)

Sulla landing page l’attenzione dell’utente dura circa 10 secondi. Ma nemmeno 10 secondi non sono un tempo sufficiente per convincere una persona della bontà delle proprie posizioni politiche. Il politico ha bisogno che l’utente acceda ad un livello successivo, più intenso, più intimo. Una buona pratica è quella di creare una squeeze page che preceda l’home page e che ha il solo obiettivo di ottenere nome ed email.

Un altro modo per ottenere nome ed email è quello di offrire qualcosa in cambio. Infatti difficilmente qualcuno sarebbe disposto a darti nome ed email in cambio di nulla. Se però gli offri qualcosa di utile (es. una guida per risolvere un problema o una proposta di battaglia politica che vuoi condurre) l’utente sarà felice di lasciarti nome ed email.

Newsletter

Il passo successivo è quello dell’iscrizione alla newsletter. E’ un passo molto importante perché è finalmente un luogo intimo dove poter interagire con l’utente. Non è più un luogo chiassoso, infatti in questo stadio l’attenzione cresce a tre minuti. Questi tre minuti servono al politico per convincere l’utente a compiere un’azione (es. cliccare su un link che porta a una petizione, o lasciare una dichiarazione di endorsement, ecc.).

Hangout o Webinar

Successivamente alla newsletter puoi lanciare un hangout tra i tuoi iscritti. Puoi proporre di discutere di una proposta oppure puoi informare i tuoi iscritti di una nuova iniziativa. Coloro che partecipano all’hangout ti concendono un livello di attenzione anche maggiore. Infatti in questo stadio l’attenzione sale a 20 minuti.

Telefonata one to one

Alcune persone cominceranno a chiederti di incontrarli a telefono. In questo stadio sale ulteriormente il grado di intimità e di coinvolgimento perché le persone affronteranno una telefonata one to one con te. Non ci sono altre persone, siete voi due a telefono. Queste persone ti concederanno un livello di attenzione addirittura superiore (un’ora).

Faccia a faccia

L’ultimo stadio corrisponde al faccia a faccia. Questo livello rappresenta il grado di massima intensità. Questi sono quelli che diventano sostenitori appassionati e che ti aiuteranno attivamente nella campagna elettorale.

– See more at: http://www.faicomeobama.it/sostenitori-ed-elettori-come-trovarli-sul-web/#sthash.Z4PDnOkl.dpuf

viaSostenitori ed Elettori: come Trovarli sul Web.


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: