Loading

Gian Carlo Muzzarelli per Modena

Un’altra perla per il nostro osservatorio su primarie PD ed elezioni amministrative. Si tratta del simbolo e dello slogan scelto per la campagna dell’usato sicuro di Muzzarelli che sull’onda nel nuovismo a tutti i costi ormai adottato da tutti si presenta come candidato.
Modena una marcia in più con il simbolo grafico di una inversione ad U.
Ma che significa ? Forse Muzzarelli vuole dirci che lui rappresenta una un inversione ad U rispetto al passato ?
Se è così, in pratica ci sta dicendo che gli ultimi 10 anni di amministrazione Pighi sono da buttare e che bisogna cambiare tutto, appunto facendo una inversione ad U.
Ma la domanda sorge spontanea, uno me lui in politica e dentro l’apparato burocratico del PCI, PDS, DS, PD da oltre 30 anni può essere credibile se comunica delle improbabili inversioni ?
Chi è lo spin doctor che prodotto questa genialata di comunicazione ?

L’immagine tratta dalla pagina facebook è un vero capolavoro di contraddizioni comunicative. Muzzarelli viene fotografato nel centro storico, alla Pomposa, e per meglio confondere le idee si contorna di simboli e testi di sapore automobilistico, quasi tratti dal codice della strada. Quello della inversione ad U era già inquietante da solo ma unito alla scitta “una marcia in più” è veramente spaventoso soprattutto se ambientato in piena zona pedonale.
Meglio sarebbe stato se l’ambientazione fossa stata realizzata sulla tangenziale.

Per quanto l’usato possa essere sicuro e garantito, io starei attento ad innescare una marcia in più durante una inversione ad U soprattutto in una zona pedonale.


Top Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: