Politica web 2.0 

Campagna elettorale sul web

elezioni20141

Al tempo di internet anche la politica deve adeguarsi all’utilizzo delle tecnologie disponibili, tuttavia, il momento più importante è la campagna elettorale, anche se non dovrebbe essere l’unico. Questa precisazione è opportuna, in quanto durante la campagna elettorale c’è un fiorire di siti web e profili sui social network, salvo poi essere “ibernati” fino al prossimo appuntamento elettorale.

Premesso ciò, il web può essere un potente veicolo delle proprie idee e dei progetti da realizzare, un fantastico modo per avvicinare i potenziali elettori che sono interessati agli argomenti affrontati, superfluo elencare i molti casi di successo.

Gli unici strumenti necessari sono tre:

-un account Google,

-una pagina Fan su Facebook,

-un account su Twitter.

Con un account Google è possibile costruire il proprio sito web, piuttosto che il network elettorale, con l’opportunità di sfruttare molti strumenti tecnologici che possono essere utili per il raggiungimento dell’obiettivo di intercettare quanti più elettori è possibile. Il concetto è relativamente semplice, fare in modo che nelle ricerche effettuate nel web, inerenti le problematiche specifiche locali, escano le proposte del candidato e/o dell’organizzazione politica. Questo risultato può essere raggiunto in due modi, o tramite l’indicizzazione “naturale” delle proprie pagine web o con l’attivazione di una campagna pubblicitaria pay per click, piuttosto che utilizzando entrambi strumenti.

L’attivazione anche degli strumenti social, consente di poter veicolare ulteriormente i propri messaggi elettorali, che dovranno essere semplici e diretti, dalla fonte principale del proprio sito web. Molte le funzionalità che è possibile attivare facilmente, come ad esempio la trasmissione in diretta della campagna elettorale, piuttosto che l’elaborazione “aperta” del programma elettorale, o ancora la segnalazione o proposte di iniziative, l’agenda del candidato, la richiesta online di materiale, videoconferenze con il candidato, chat politiche, insomma si può creare un vero e proprio comitato elettorale online. La gestione del comitato elettorale online può essere demandata ai propri collaboratori, ovvero al responsabile della comunicazione esterna, l’addetto stampa e/o il portavoce, piuttosto che ad una figura dedicata, chiaramente dovrà conoscere e saper configurare le procedure necessarie per l’utilizzo degli strumenti attivati.

Se hai bisogno di una consulenza o collaborazione scrivi a modencome@gmail.com 
Possiamo offrirti spazio per far conoscere meglio i tuoi contenuti, realizzazioni video e ufficio elettorale online.

viaCampagna elettorale su internet | inform@zione Google.

 

video banner 1


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: