You are here
Quindici alberi abbattuti al Parco Novi Sad – amara sorpresa di Pasqua per i cittadini di Modena News 

Quindici alberi abbattuti al Parco Novi Sad – amara sorpresa di Pasqua per i cittadini di Modena

novi park

Pubblichiamo da Italia Nostra

Nuovamente ci si è trovati di fronte ad una amara sorpresa, purtroppo prevedibile: l’abbattimento degli alberi nel Parco Novi Sad. Quindici piante adulte di alto fusto sono state abbattute e le nuove piante messe a dimora rinsecchiscono perché l’ambiente è stato reso inadatto. Questo modo di operare produce evidenti danni al patrimonio della città e alla qualità della vita.
Le Associazioni (ITALIA NOSTRA, CITTADINI PER IL PARCO FERRARI, LAC MODENA, CONSULTA AMBIENTE COMUNE DI MODENA, LEGAMBIENTE, WWF MODENA) devono constatare di aver avuto ragione nel denunciare che, oltre alla perdita del patrimonio arboreo esistente, gli alberi rimasti e quelli di nuovo impianto, difficilmente sarebbero sopravvissuti e faticosamente sopravvivranno dopo la realizzazione del parcheggio interrato, sulla cui copertura probabilmente non è stato adeguatamente dimensionato lo spessore del terreno e lo spazio circostante necessari allo sviluppo delle radici.
Ci auguriamo di non avere assistito al preludio di ciò che potrebbe accadere al Parco della Rimembranza, dove sono state effettuate potature drastiche e rimozioni di radici per consentire la realizzazione di fondazioni di cemento e di reti fognarie e impiantistiche. 
Le Associazioni chiedono delucidazioni sulla gestione del verde del Parco Novi Sad, chiedono di conoscere quali sono i soggetti coinvolti, la tipologia della manutenzione e di ripristino. 
Modena, 22/04/2014
Associazione Cittadini per il Parco Ferrari e per il Verde urbano – Modena WWF MODENA Onlus Legambiente Circolo di Modena Piscina al parco Ferrari di Modena? 


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: