Modena: al parco tra anatre morte, rifiuti, prostituzione, spaccio

giardini ducali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da la Nuova Prima Pagina pubblichiamo:
Di certo i Giardini ducali in queste condizioni non rappresentano un bel biglietto da visita per Modena e, soprattutto, danno un forte senso di trascuratezza. Per i genitori che accompagnano i loro piccoli al parco piuttosto che una giornata di relax sarà una giornata impegnativa per rispondere alle curiosità dei bambini sul perché le anatre hanno la testa sott’acqua invece che sopra e sul perché una persona sta dormendo trasandata su di una panchina sotto il sole cocente.

viaModena: una passeggiata al parco tra anatre morte e rifiuti – La Nuova Prima Pagina.

Che cosa aggiungere ? Evidentemente il problema del degrado e dell’incuria è una questione che riguarda tutta Modena.
Questa volta non si tratta, come peraltro abbiamo ampiamente dimostrato, di degrado causato dai cantieri sequestrati nel Parco della Rimembranza, come qualcuno a provato a far credere. 
La questione è molto più complessa, il degrado è ovunque e questa amministrazione comunale ha delle pesantissime responsabilità. Situazioni di abbandono e incuria sono presenti in tutti i parchi cittadini. 
Questa amministrazione consegna alla nuova giunta che uscirà dalle elezioni amministrative una città abbandonata, con zone di territorio che ormai i modenesi non frequentano più, sulle quali hanno perso il controllo. 


Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: