News 

Le sentinelle del voto: attiviamole in ogni collegio elettorale

brogli-elettoraliPubblichiamo l’appello di Gian Carlo Pellacani, candidato sindaco alle amministrative del 2009 e forse vittima di qualche strano conteggio dei voti. 

Appello a tutti i partiti e liste civiche modenesi impegnate per l’alternanza affinchè istituiscano le SENTINELLE DEL VOTO.

Sono fondamentali per evitare il ripetersi di situazioni che hanno inquinato il risultato delle amministrative del 2009 sottraendoci un ballottaggio che i modenesi ci avevano donato. Gli episodi squallidi li conoscete: il risultato finale che non arrivava mai, un seggio bloccato per 4 ore, verbali “pasticciati” nell’80% dei seggi, hanno dato la……….….vittoria per 108 voti al candidato del PD. Un partito che imbroglia addirittura le sue stesse elezioni interne (primarie 2014) pur di non passare ad altri le redini del potere è un partito alle frutta, ma molto pericoloso, che va strettamente controllato. Perciò occorre massima attenzione, controllo capillare di quanto avviene nei seggi per prevenire qualsiasi possibilità di turbative, inganni, doli, brogli che possano alterare la volontà di chi vota.

Mi appello a tutte le opposizioni affinchè si uniscano in difesa della loro stessa diversità di proposta per istituire insieme le SENTINELLE DEL VOTO. Occorre che in ogni seggio vi sia un rappresentante delle opposizioni che conosca le leggi e che eserciti il diritto di controllo a guardia e avvallo della volontà popolare, della democrazia e della legittimità del risultato.  Invito i responsabili dei partiti di opposizione a contattare questo cellulare 3938334921 per organizzare il coordinamento cittadino delle SENTINELLE DEL VOTO

Gian Carlo Pellacani, candidato Sindaco di Modena alle amministrative del 2009


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: