You are here
Chioschi, la parola passa all’esperto dopo il fallimento totale del progetto del Comune Parco Rimembranza 

Chioschi, la parola passa all’esperto dopo il fallimento totale del progetto del Comune

chioschi parco delle mura

Gira la notizia, pubblicata ad esempio dal Carlino che sarebbe un esperto nominato dalla Procura della Repubblica a dire se il nuovo progetto del Comune ridotto a 3 chioschi, dopo l’abbattimento dei capannoni edificati e bloccati, può essere considerato valido.
Per tutta la politica urbanistica della giunta guidata da Pighi, si tratta di una sconfitta totale. Caparbiamente e in modo arrogante si è voluti partire da un progetto che prevedeva inizialmente 12 chioschi tutti uguali, per arrivare – forse – a tre chioschi che dovranno essere abbattuti e ricostruiti secondo una impostazione completamente diversa.

Su questo aspetto bisogna essere chiari, non si tratta di abbattere i piloni di cemento e basta, come lo stesso Muzzarelli ha lasciato intendere, lasciando il cemento nelle fondamenta, continuando gli scavi per allestire poi degli altri capannoni, magari di legno e vetro, ma sempre capannoni da mensa popolare.
Bisogna cambiare progetto con dei chioschi che siano veramente tali e consoni al parco storico e tutelato.
Infine il progetto deve essere elaborato congiuntamente a un rilancio, non solo commerciale, di tutto il centro storico.
Il tempo delle porcate urbanistiche è definitivamente tramontato. 
Ora Modena deve cambiare e cambiare sul serio. 

Dal Resto del Carlino
La Procura, che ha sequestrato i cantieri di quattro chioschi in cemento ritenuti abusivi, potrebbe archiviare l’inchiesta (per ora contro ignoti) e sbloccare i cantieri, ma solo dopo che un consulente avrà giudicato idoneo il nuovo progetto, che prevede – tra le altre cose – la realizzazione di soli tre chioschi e l’abbattimento delle colonne in cemento, sostituite con montanti in acciaio e legno. I tempi rischiano dunque di allungarsi ma la Procura, ha spiegato Zincani, a questo punto non può fare altrimenti.

viaChioschi, la parola passa all’esperto – il Resto del Carlino – Modena.


pub tazzina di caffe rid

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: