Parco Rimembranza 

Muzzarelli attento … sta cambiando il vento. 9 indagati per abuso edilizio e urbanistico

chioschi1

 

E’ la prima volta che a Modena si arriva ad indagare ufficialmente amministratori e dirigenti pubblici, rendendo evidente un abuso edilizio e urbanistico compiuto ai danni di tutta la città. E’ una vittoria di tutti i cittadini che chiedono una amministrazione migliore, pulita e competente.
A partire dal’esposto di Italia Nostra, occorre riconoscere la grande dedizione e la notevole competenza tecnica dell’ambientalista Gaetano Galli. Senza il suo meticoloso e documentato lavoro questo risultato non sarebbe mai stato raggiunto.
Da oggi abbiamo forse una città più trasparente.
  
Dalla Gazzetta di Modena: 

La Procura ha notificato gli avvisi all’ex sindaco Giorgio Pighi, a Daniele Sitta in veste sia di ex assessore all’Urbanistica e sia, in seguito, allo Sviluppo Economico, e a Stefano Prampolini per le Attività economiche. Avvisi anche al super-dirigente all’Urbanistica Marco Stancari, all’ex dirigente dello stesso settore Giovanni Villanti (oggi in pensione), a Claudia Giovanardi sempre dell’Urbanistica e a Giovanni Bertugli delle Attività economiche. Altri due avvisi sono stati spediti a Bologna all’indirizzo delle due dirigenti della Soprintendenza responsabili per il territorio modenese e coinvolte nel progetto dei chioschi: Graziella Polidori, la responsabile per Modena, e la sua superiore Paola Grifoni, responsabili per le province di Bologna, Modena e Reggio.


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: