News 

Province altro che abolizione o riordino, stanno svuotando le casse

3cm_democraziacivica
 
Gli Italiani sono convinti che le Province siano state abolite, perché l’hanno raccontato e propagandato a piene mani. Tutte balle: in realtà hanno abolito la democrazia e analogamente stanno facendo per il Senato.
Le Province sono ancora lì con la grave differenza che prima della ‘riforma’ il Presidente e i Consiglieri erano eletti dai cittadini, oggi invece sono decisi dalle segreterie dei partiti. E’ un passo indietro di decenni che riduce la possibilità di scelta degli elettori. Esattamente il contrario di ciò che vorrebbe qualunque persona dotata di buon senso. 
Proprio per contrastare l’approccio che vuole escludere i cittadini dalle scelte è nata DEMOCRAZIA CIVICA. Un gruppo di persone preparate che amano la propria terra e che vogliono far comprendere che la realtà è diversa da come la raccontano Renzi e compagni.
Vogliamo lavorare perché i mezzi e le risorse della Provincia siano utilizzate esclusivamente per il territorio e per i cittadini della provincia di Modena.
Dobbiamo evitare quello che sta già avvenendo ovvero di avere una Provincia di Modena declassata al rango di semplice donatore di sangue per le casse esangui di un Governo famelico, che è sempre e solo a caccia di soldi. Il nostro è un obiettivo ambizioso, che certamente si scontra con chi pensa che la nuova Provincia debba essere governata all’interno di logiche di partito, che troppo spesso sono state clamorosamente in contrasto con le esigenze dei territori.
 
Dante Mazzi, candidato lista DEMOCRAZIA CIVICA 
pub tazzina di caffe rid

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: