News 

Prima, molto prima del colore dei tendoni…intorno a Piazza Grande

20140319_184918A proposito della bozza di regolamento del sito Unesco di Modena vorremmo ricordare alcuni punti evidenziati a marzo 2014 da Italia Nostra.

Abbiamo focalizzato la nostra attenzione soprattutto su Piazza Duomo e sull’aspetto dell’interdizione all’accesso dei veicoli. Corso Duomo in effetti rappresenta un nodo critico essendo un luogo di grande traffico per il trasporto pubblico, commerciale e privato. Per il trasporto pubblico poi risulta di grande importanza la rete aerea di cavi di alimentazione, che impedisce la vista “pulita” della facciata principale del Duomo venendo da Sant’Eufemia. Ci aspettiamo quindi che questo aspetto venga preso seriamente in considerazione.

Evidenziamo anche l’importanza dei criteri di definizione delle zone di tutela ambientale che nella bozza precedente prevedeva un concetto geometrico: un raggio di 150 metri dal sito Unesco. Noi pensiamo che il centro di Modena sia talmente piccolo da non poter individuare esattamente dove finisce la zona di tutela e proponiamo di inserirlo tutto intero.

Il terzo punto su cui ci vediamo d’accordo è la regolamentazione di manifestazioni ed eventi che potranno aver luogo in Piazza Grande. E’ un sito Unesco, non ha senso pensare di dargli importanza e visibilità attraverso manifestazioni che abbiano carattere nazionale, semmai potrebbe essere il contrario. Comunque siamo convinti anche noi che manifestazioni sportive siano fuori luogo, come le pseudofiere alimentari .

Condividiamo inoltre la preoccupazione per quanto riguarda i concerti soprattutto per il gran numero di persone che attirano e per l’impossibilità di difendere adeguatamente il Duomo.

Per chi volesse approfondire l’argomento segnaliamo il link all’articolo di Italia Nostra.

Il regolamento per il sito Unesco, unito all’opportunità offerta da Expo 2015 potrebbe essere l’occasione per ripensare completamente la vivibilità e la fruibilità del centro storico, attraverso il ripensamento dei percorsi turistici e di organizzazione degli eventi che includano tutte le zone, incluse la bellissima Canalchiaro e Canalgrande.

vuoi un sito

 

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: