You are here
«Abbattere il capanno è in contrasto con il Psc» Parco Rimembranza 

«Abbattere il capanno è in contrasto con il Psc»


 Dalla Gazzetta di Modena ripubblichiamo

Mentre prosegue lo scontro intorno al capanno dei Giardini Ducali – il Comune con ok della Soprintendenza lo vuole abbattere, alcuni cittadini sono contrari – i tecnici municipali stanno lavorando per migliorare l’area verde, la Palazzina Vigarani che ospiterà le iniziative di Expo da maggio e pure l’adiacente Orto Botanico. Relativamente a quest’ultimo storico spazio voluto nel ‘700 dai duchi estensi va registrato che finalmente, dopo anni, l’Università ha individuato i finanziamenti per restaurare i vecchi vetri delle antiche serre. Ma si lavora anche fuori dallo spazio dell’ateneo perché, grazie alle iniziative di Expo, il Comune ha individuato 150mila euro con cui sta realizzando una manutenzione dei giardini.

«Nel corso degli anni – spiega l’avvocato Monica Maccioni, residente in zona – abbiamo assistito ad un progressivo allontanamento degli animali che costituiscono elemento essenziale di un parco come il nostro e la cui presenza era assai apprezzata. Il costo del mantenimento e di custodia di tali animali lo fanno i volontari ed è pari a zero. Vi sono nel parco strutture sicuramente da abbattere come quella posta dietro l’area giochi, ma di cui non si è fatto cenno, dunque noi frequentatori del parco assistiamo impotenti a vari fatti. Un esempio? L’anno scorso lo svuotamento del laghetto e l’asporto di tutti i germani con la scusa di ripulire il fondo dalle alghe che peraltro si stanno riformando. Infine ricordo che l’abbattimento è in contrasto con il Psc sulle norme dei giardini storici».

via«Abbattere il capanno è in contrasto con il Psc» – Cronaca – Gazzetta di Modena.


Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: