You are here
I chioschi abusivi devono essere abbattuti. Parco Rimembranza 

I chioschi abusivi devono essere abbattuti.

chioschi parco rimembranze


Sulla vicenda dei chioschi nel Parco delle Rimembranze il Comune si è comportato e continua a farlo nel modo peggiore. Ha costruito delle palazzine abusive in cemento armato trasgredendo ai suoi stessi regolamenti.
Subito dopo il sequestro da parte della magistratura ha volutamente ignorato che i cantieri bloccati diventassero rifugio di balordi nella vana speranza di manipolare l’opinione pubblica per ottenere il dissequestro dei chioschi in costruzione. Soltanto quando la custodia dei cantieri sequestrati è stata assegnata direttamente allo sceriffo, qualcosa è stato fatto per riportare la situazione sotto controllo.
E’ passato un anno e mezzo da quando il Comune ha deciso di privare i cittadini del loro parco storico. Il Parco delle Rimembranze appartiene ai cittadini di Modena e ai cittadini deve ritornare al più presto.
In base a quale autorità l’assessore Vandelli si permette di dichiarare che i chioschi non saranno abbattuti? Quei chioschi abusivi e illegali devono essere tolti di mezzo e deve essere ripristinato per quanto possibile l’ambiente del parco riportandolo a com’era prima di questo scempio.
I cittadini hanno diritto a frequentare il parco cittadino. A settembre inzierà il processo a due assessori e due funzionari comunali. Stia serena l’essessore Vandelli, sapremo utilizzare ancora una volta ogni elemento utile per informare i cittadini dei tanti illeciti che sono stati commessi su un’area storica e tutelata.
parco rimembranza

 

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: