You are here
I chioschi abusivi devono essere abbattuti. Parco Rimembranza 

I chioschi abusivi devono essere abbattuti.

chioschi parco rimembranze


Sulla vicenda dei chioschi nel Parco delle Rimembranze il Comune si è comportato e continua a farlo nel modo peggiore. Ha costruito delle palazzine abusive in cemento armato trasgredendo ai suoi stessi regolamenti.
Subito dopo il sequestro da parte della magistratura ha volutamente ignorato che i cantieri bloccati diventassero rifugio di balordi nella vana speranza di manipolare l’opinione pubblica per ottenere il dissequestro dei chioschi in costruzione. Soltanto quando la custodia dei cantieri sequestrati è stata assegnata direttamente allo sceriffo, qualcosa è stato fatto per riportare la situazione sotto controllo.
E’ passato un anno e mezzo da quando il Comune ha deciso di privare i cittadini del loro parco storico. Il Parco delle Rimembranze appartiene ai cittadini di Modena e ai cittadini deve ritornare al più presto.
In base a quale autorità l’assessore Vandelli si permette di dichiarare che i chioschi non saranno abbattuti? Quei chioschi abusivi e illegali devono essere tolti di mezzo e deve essere ripristinato per quanto possibile l’ambiente del parco riportandolo a com’era prima di questo scempio.
I cittadini hanno diritto a frequentare il parco cittadino. A settembre inzierà il processo a due assessori e due funzionari comunali. Stia serena l’essessore Vandelli, sapremo utilizzare ancora una volta ogni elemento utile per informare i cittadini dei tanti illeciti che sono stati commessi su un’area storica e tutelata.
parco rimembranza

 

Gabriele Morelli

Gabriele Morelli

Social media Manager at GMComunicazione
Gabriele Morelli

Latest posts by Gabriele Morelli (see all)

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: