Impediamo a Rotella di distruggere il mercato di via Albinelli

12814475_10208462847919773_3761936876568537371_nIl mercato di via Albinelli non è in crisi da giorni ma da anni e le difficoltà, occorre dirlo con chiarezza, sono state create proprio dal Comune e dalle politiche assolutamente sbagliate che hanno riguardato tutto il centro storico. E’ perverso pensare che il problema possa essere risolto da chi l’ha creato.
Il mercato non è andato in crisi per conto suo, per errori degli operatori, ma è stato abbondantemente aiutato da amministratori che in questi anni anni sono riusciti a svuotare il centro storico di ogni attrattiva perseguendo delle logiche commerciali che hanno sempre e soltanto favorito la grande distribuzione (a Modena la coop)
Anche le proposte di Rotella, più confuse che mai, sono elaborate secondo un modello commerciale da supermercato e non nell’interesse degli operatori.
Altro punto inquietante: siamo sicuri che il Consorzio di gestione del mercato lavori nell’interesse degli operatori ? Non è piuttosto appiattito sulle scelte dell’amministrazione comunale ?
Come è possibile pensare di risolvere con qualche apertura serale, con qualche ritocco di poco conto le difficoltà degli operatori, se non inquadrando il tutto all’interno del grande problema di un centro storico contro il quale si sono accanite le ultime amministrazioni comunali ?
I mercato di via Albinelli non è più attrattivo e perde clienti perchè tutto il centro non è più attrattivo e perde clienti.
Occorre che sul mercato e sul centro storico venga elaborato un progetto con competenza e professionalità da persone che ragionano in termini di marketing urbano, commerciale e culturale, e non da amministratori che servono il potere economico locale. (leggi grande distribuzione della coop)
Hanno rovinato piazza xx settembre buttando via non solo un patrimonio di piccole attività commerciali che era in perfetta sinergia con l’attività del mercato. Ora abbiamo una piazza deserta e desolata.
Hanno eliminato progressivamente ogni possibilità di parcheggio e fatto un piano sosta al limite della demenza. Nessuno parcheggerà mai al Novi Sad per andare al mercato di via Albinelli e tornare indietro.
Continuano a tassare gli operatori del mercato in modo assolutamente esagerato.
Stanno per iniziare i lavori per costruire un altro supermercato nell’area ex Amcm.
Questi personaggi dovrebbero rilanciare il mercato storico del centro ? Come ?
Sono loro che lo hanno affossato e si preparano a distruggerlo.

 


Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: