You are here
Chioschi, il lento processo che consentirà al Comune di avere la prescrizione dei reati Parco Rimembranza 

Chioschi, il lento processo che consentirà al Comune di avere la prescrizione dei reati

chioschi parco rimembranzeLa prossima udienza del processo a carico di due assessori e di due dirigenti comunali sarà a novembre.
Nel frattempo risulta sempre più evidente l’insano progetto del Comune che pensava di costruire nel parco cittadino dei veri e propri immobili, in cemento armato, in barba a qualsiasi tutela.
Chioschi rimovibili ? Assolutamente no, case, edifici aperti tutto l’anno con tanto di bagni e cucine funzionanti. Un progetto che è stato fermato dall’intervento della magistratura ma che, con grave danno per l’ambiente e per tutta la città, potrebbe riprendere da dove è stato interrotto se con la lentezza del processo i reati ipotizzati fossero prescritti.
Sarà necessario riattivare a mobilitazione di tutti i cittadini per impedire di stravolgere un parco storico, far morire lentamente gli alberi presenti, creare una concorrenza sleale al centro storico con la costruzione di immobili, vera e propria edilizia, in un’area tutelata.




Gabriele Morelli

Gabriele Morelli

Social media Manager at GMComunicazione
Gabriele Morelli

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: