You are here
Arte da rubare per riprendersi la città Social 

Arte da rubare per riprendersi la città

13606476_636869656470604_3852918068803872230_n

Si chiama “Arte da rubare”: da 10 anni un collettivo semina opere d’arte per le strade che i passanti possono portare a casa.
E’ un modo per tenere in vita i centri storici delle città, per fare comunicazione e arte.
Perchè non farlo anche a Modena per togliere un po’ di grigio, per mettere qualcosa in movimento, per vedere se l’encefalogramma piatto reagisce.
Sempre meglio delle serrande chiuse e dipinte, grande iniziativa dell’ex assessore Poggi, in Rua Muro e via Carteria.
Se a qualcuno interessa si metta in contatto con coi e daremo visibilità all’iniziativa.
E’ arte da rubare, da portare a casa, ma qualche opera potrebbe anche rimanere appesa e giorno dopo giorno essere scambiata con altre. Una città da riprendersi per toglierla al degrado e alla paura di essere attraversata.




Gabriele Morelli

Gabriele Morelli

Social media Manager at GMComunicazione
Gabriele Morelli

Latest posts by Gabriele Morelli (see all)

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: