Loading

306404_261717353848586_1423430_n

Riceviamo dall’Associazione cittadini per il Parco Ferrari e il verde urbano la seguente segnalazione indirizzata al Sindaco. Volentieri la pubblichiamo con solo una precisazione. 
Non è vero che il centro viene curato e lucidato. Ormai il degrado sta contaminando sia il centro che la periferia immediata e più lontana. Le persone di sera non girano più a piedi, questo in centro come in periferia. 

– VIA EMILIA OVEST attraversamenti pedonali da incrocio VIALE AUTODROMO a incrocio VIALE ITALIA:
– attraversamenti pericolosissimi, per pedoni, bici, mamme con bimbi che escono da scuola, persone anziane che vanno a prendere l’autobus, persone con handicap, compresa me, che attraversano Via Emilia Ovest  ecc ecc ecc. Gli automobilisti non si fermano ai passaggi pedonali, prendono i semaforo verde all’incrocio di Vle Autodromo e a velocità supersoniche per prendere il semaforo verde all’incrocio con Vle Italia vanno in sorpasso in seconda fila, non cedono il passo, sorpassano gli autobus, gente al cellulare, gente senza cintura ecc ecc ecc.
Quando, sempre gli automobilisti, vedono una gazzella delle Forze del’Ordine fa tutti i ‘bravi’, perchè le Gazzelle son ben visibili.
Ora avevamo richiesto la possibilità di VIVERE TRANQUILLI, prima che prima o poi succeda come già successo qualche cosa d’irreparabile, maggiori controlli, illuminazione stradale, segnaletica passaggi pedonali ma nulla di tutto ciò è stato fatto e/o ascoltato.
Non è possibile aspettare il progetto ‘rotonde’ in Via San Faustino e/o in Vle Autodromo ma a questione è diventata di priorità più che urgente l’incolumità delle persone.
Altre questioni:
– vicino alla Fratellanza c’è una scuola pubblica, scuola primaria , vicino alla scuola c’è un parchetto  alla sera dalle 16,00, finite le lezioni, a sera tarda c’è spaccio di droga, ci sono gruppi poco raccomandabili che lasciano a terra non solamente siringhe trovate anche all’interno del perimetro scolastico ma anche alto tasso di degrado, gruppi che importunano i residenti, che disturbano, che trattano a male parole le persone  ecc ecc ecc.
Queste situazioni son state segnalate da tempo dai residenti, ma anche qui nulla è stato fatto, nessun residente è stato ascoltato, nessuno è intervenuto per verificare, nessuno interviene per ‘smarrire’ e/o controllare queste persone e tutto ciò avviene  vicino ad una SCUOLA!!!|
Cavalcavia Via Emilia Ovest, Arte Cinese ex Lavaggio Macchine, zona strutture abbandonate, alto tasso di sporcizia e degrado, ritrovo anche qui di persone altamente discutibili, spaccio di droga.
– VIA EMILIA OVEST alto degrado davanti al bar ex Scarlatti e altri negozi, nessuno di loro pulisce mai i marciapiedi in attesa che arrivino gli operatori a farlo, alto degrado al supermercato in Via del Murazzo, Via del Murazzo di fronte a Camellini alto degrado dove dovevano costruire fogna a cielo aperto, acqua stantia, deposito macchine dismesse ecc ecc ecc. Che nell’eccellenza di Modena si debba vivere così! è tutto molto molto discutibile
A MODENA NON C’E’ SOLAMENTE IL CENTRO CHE VIENE LUCIDATO, PULITO, CONTROLLATO, VEGLIATO GIORNO E NOTTE ESISTONO ANCHE LE PERIFERIE CHE PORTANO IN CENTRO!
Ora i Modenesi da una certa ora in avanti, dalla 20,00 non escono più di casa non si sentono assolutamente più sicuri, se chiamano le Forze dell’Ordine e/o la Polizia Municipale sembrano che siano loro/noi i ‘delinquenti’, non si sentono sicuri e protetti, sarebbe possibile che questa Amministrazione possa fare qualche cosa per  ‘DIFENDERE’ dal degrado, dalla droga, dalla malavita qualche cosa?
Top Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: