You are here
A Ponte Alto il Vasco Park abusivo Social 

A Ponte Alto il Vasco Park abusivo

parking-1408406
Ma guarda un po’ che strano. Cominciamo a scoprire uno dei motivi per cui non è stato scelto Ponte Alto come location per lo sconcerto di Vasco Rossi. L’area sarà utilizzata come mega parcheggio e il ricavato finirà nelle casse del PD. Un Vasco Park con parcheggiatori abusivi, non in regola, forse nemmeno assicurati che sotto il sole di luglio si daranno il cambio per custodire oltre 13 mila automobili e fare arrivare al PD un guadagno extra
Che dire ? Una porcata ? Una delle tante che accadono ogni giorno in questa città che è urgente cambiare.
E gli altri che non potranno essere accolti con le loro macchinine a Ponte Alto dove parcheggeranno ? Non lo sa nessuno, ovunque in modo selvaggio dove troveranno, davanti a passi carrai tanto tutta la polizia municipale sarà in tutt’altre faccende affacendata  e po chi se ne frega le ricadute positive sulla città saranno tali che qualche disagio è anche bello poterlo sopportare.
Intanto si intravede una caduta di soldi nelle casse del PD. Alla caduta di stile non ci fanno più caso.
Ovviamente il bando comunale alla ricerca delle aree private è andato praticamente deserto, una scusa per giustificare l’offerta che arriva al momento giusto della disponibilità di oltre 13 mila posti auto custoditi dai parcheggiatori abusivi della festa dell’Unità.
Il tutto con la benedizione della Consulta per l’ambiente, dell’Associazione per il Parco Ferrari e l’innominabile pagina gemellata con l’ufficio stampa muzzarelliano e aperta da mezzi ambientalisti molto snob e molto chic.

17553750_10212182723234331_3901672461941318154_n

Gabriele Morelli

Gabriele Morelli

Social media Manager at GMComunicazione
Gabriele Morelli

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: