Interrogazione M5S sulle aperture festive

Al-centro-commerciale-la-protesta-delle-commesse-4
Aperture festive
Depositata interrogazione sulle aperture festive per promuovere incontro fra Amministrazione, sindacati e associazioni di categoria
 Anche se il problema delle aperture festive deve essere risolto a livello nazionale (esiste una proposta di legge del M5S ferma inspiegabilmente al Senato da 3 anni dopo essere stata approvata dalla Camera), nell’interrogazione depositata dal M5S Modena si invita comunque il Sindaco Muzzarelli ad accogliere la richiesta dei sindacati e delle associazioni di categoria a fare la propria parte. In base all’ art. 50, comma 7, del d.lgs. 267/2000 il Sindaco può infatti esercitare un potere di ordinanza sugli orari di apertura dei negozi in caso di accertata lesione di interessi pubblici tassativamente individuati come la sicurezza, libertà, dignità umana, utilità sociale, salute. Dopo alcuni anni si può dire che le liberalizzazioni sfrenate, volute dal Governo Monti nel 2012, hanno fallito. Dovevano essere il volano dell’economia ma in realtà non hanno portato ai risultati sperati in termini di occupazione e incassi. La normativa sulle liberalizzazioni sta creando una ridistribuzione delle vendite per settore: la grande distribuzione riesce ad aprire anche 80 ore settimanali ed intercettare i bisogni dei consumatori mentre i piccoli negozi a gestione famigliare o con poco personale, non riescono a coprire adeguatamente i turni settimanali e tendono a venire esclusi dal circuito dei consumatori delle giornate festive. Le aperture festive inoltre incidono sulla sfera sociale dei lavoratori impossibilitati a conciliare la vita privata con quella lavorativa. Le aperture domenicali sono state fortemente criticate ad esempio dal mondo cattolico, e non solo, in quanto minacciano fortemente gli spazi familiari e una dinamica corretta della vita familiare. Il M5S Modena chiede se l’amministrazione ha già in mente dei provvedimenti da poter intraprendere in maniera autonoma per poter ovviare a questa annosa problematica.