Ancora una pillola rock per Muzzarelli

Monsters of Rock, Mosca 1991

Il 28 settembre 1991 al Tushino Airfield di Mosca ebbe luogo un evento completamente gratuito proprio come quello degli Stones a Cuba a cui presenziarono circa mezzo milione di persone grazie a passaparola in un clima di rigidi controlli. Si trattò del primo live musicale con protagoniste band di fama internazionale nel cuore dell’ormai ex Unione sovietica. Poche settimane prima era avvenuto il tentativo di colpo di Stato contro Gorbaciov e regnava dunque una forte instabilità politica: la seconda potenza mondiale andava rapidamente sgretolandosi. Il gotha di hard rock e heavy metal, dai Metallica ai Pantera, dai Black Crowes fino agli Ac/Dc sfilò in un concerto che cambiò per sempre i giovani russi e portò molti militari ad abbandonare la divisa, simbolo di oppressione.