Vasco una gigantesca macchina da soldi

A leggere l’elenco dei divieti che gli organizzatori del concerto cosmico hanno reso pubblico c’è da scegliere se rotolarsi per terra dal ridere o informarsi subito per il primo volo per un’isoletta deserta la cui popolazione sia ancora ignara delle mirabili gesta de rockeretto di provincia.
Accanto ad un elenco di oggetti che giustamente sarà vietato portare al concerto, ma dovrebbe essere vietato portarli da qualsiasi parte, come:

armi, materiale esplosivo, artifizi pirotecnici, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli o altri oggetti da punta e da taglio,  catene, stupefacenti, veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile 

ne sono indicati altri come

apparecchiature per la registrazione audio video, macchine fotografiche professionali o semi professionali, videocamere GoPro, iPad e tablet

che ben difficilmente si può pensare che siano oggetti contundenti atti ad offendere e far male ad altri.
Viene più da pensare che Vasco non voglia offrire più di tanto la sua immagine a scatti fotografici e videoriprese anche ti tipo amatoriale. Chi vuole una sua foto deve pagare.

Altra curiosità potranno essere introdotto soltanto bottigliette d’acqua da mezzo litro senza tappo. !!!

All’interno del parco sicuramente venditori autorizzati proporranno bottigliette d’acqua rigorosamente senza tappo, ma a quale prezzo ??? 10 euro, 15 o 20 ?