You are here
Riunione PD al Parco Ferrari News 

Riunione PD al Parco Ferrari

Pubblichiamo il racconto dell’incontro che ci ha inviato un cittadino, Giovanni Martinelli che ha partecipato e che ringraziamo.

Il Circolo modenese del Pd San Faustino ha organizzato un incontro pubblico dedicato al prossimo concerto di Vasco Rossi al Parco Ferrari. L’incontro si è tenuto Domenica mattina tra le 10.30 e le 12.30 al Milly Bar del Parco Ferrari. Erano presenti tre Assessori del Comune di Modena: l’assessore all’Ambiente Giulio Guerzoni, l’assessora alle Attività produttive Ludovica Carla Ferrari e l’assessore ai Lavori pubblici Gabriele Giacobazzi. La discussione è stata introdotta da Eddy Bellei, Segretario del circolo PD di San Faustino.

L’Assessore all’ambiente Giulio Guerzoni ha descritto le tematiche principali relative al verde pubblico, ai travasamenti delle piante e all’impatto sul verde del concerto. L’Assessore ai Lavori pubblici Gabriele Giacobazzi ha poi descritto i principali impatti del concerto sul traffico. Tra le altre cose ha riferito che sono state effettuate simulazioni sugli afflussi e sui deflussi delle auto ma ha ammesso che i valori sono scarsamente misurabili o stimabili e che quindi si dovrà fare riferimento anche al buon senso dei cittadini. Ha riferito che nel mese di Marzo sono state avvertite le Autorità scolastiche che solo in questi ultimi tempi stanno prendendo decisioni definitive.

L’Assessora Ludovica Carla Ferrari è in seguito intervenuta indicando che il valore dell’indotto economico del concerto sulle imprese del Comune di Modena è stato valutato in circa 2600000 Euro. Ha anche riferito di non essere in grado di descrivere quante telecamere in più sono state piazzate e come si dispiegherà il dispositivo di sicurezza perchè “siamo nelle mani del Ministero dell’Interno” che chiede riservatezza. Dopo l’illustrazione dei principali aspetti relativi all’ambiente, al traffico e all’economia locale è stato dato spazio alle domande del pubblico. Alcune domande hanno riguardato difficoltà di rientro a casa per chi lavora al di fuori delle aree soggette a limitazioni opporre difficoltà per raggiungere il luogo di lavoro. Altre domande hanno riguardato gli orari di apertura dei supermercati mentre altri commenti hanno riguardato il blocco degli esami nelle scuole. L’assessore Giacobazzi ha ammesso che potrebbero verificarsi anche importanti disservizi dovuti alla congestione del traffico.

Gabriele Morelli

Gabriele Morelli

Social media Manager at GMComunicazione
Gabriele Morelli

Related posts

Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: