Non ditelo a Muzzarelli, lui è convinto di organizzare un grande evento

13 luglio 1985 – Live Aid- Il concerto che cambiò il mondo

 

Il Live Aid è stato un concerto rock tenutosi il 13 luglio 1985 in diverse località. L’evento è stato organizzato da Bob Geldof dei Boomtown Rats e Midge Ure degli Ultravox, allo scopo di ricavare fondi per alleviare la carestia in Etiopia. È diventato uno dei più grandi eventi rock della storia, caratterizzando gli anni ottanta.

Fu presentato come un jukebox globale, e i luoghi principali dell’evento furono il Wembley Stadium di Londra, e il John F. Kennedy Stadium di Filadelfia; altri luoghi furono Sydney e Mosca. È stato il più grande collegamento via satellite e la più grande trasmissione televisiva di tutti i tempi: si stimano infatti due miliardi e mezzo di ascoltatori in cento paesi che assistettero alla trasmissione in diretta.

Il concerto è stato concepito come seguito di un altro progetto di Geldof e Ure, un singolo a scopo benefico eseguito da un gruppo di artisti provenienti dal Regno Unito e dall’Irlanda, chiamati Band Aid.

Il concerto crebbe di dimensioni man mano che si aggiungevano nuovi musicisti dalle due parti dell’Oceano Atlantico. La raccolta di fondi superò gli obiettivi prefissati.

Il concerto è iniziato alle 12:00 (GMT) a Wembley (Regno Unito). È proseguito allo Stadio JFK (USA) con inizio alle 13:51 (8:51 AM Eastern time). Lo spettacolo allo stadio di Wembley è terminato alle 22:00. Lo spettacolo dello stadio JFK e l’intero concerto sono terminati alle 04:05 (11:05 PM Eastern time). Ha avuto una durata di 16 ore, ma poiché le esibizioni di alcuni artisti sono state mostrate contemporaneamente nei due stadi la durata totale del concerto è di molto superiore.

Il concerto è stato il più ambizioso progetto di trasmissione satellitare internazionale mai realizzato fino all’epoca.

In Europa, l’evento è stato trasmesso dalla BBC. La trasmissione della BBC è stata aperta da Richard Skinner e Andy Kershaw e ha incluso numerose interviste e discussioni tra le varie esibizioni. L’audio della trasmissione televisiva della BBC era monofonico, mentre quello proveniente dalla “BBC Radio 1”, che trasmetteva in contemporanea, era stereofonico. A causa della sovrapposizione tra Londra e Filadelfia, i produttori della BBC hanno omesso la riunione di Crosby, Stills, Nash & Young dalla trasmissione. La BBC ha, comunque, fornito una versione “pulita” della trasmissione a vari canali TV in Europa.

ABC ha largamente contribuito per la trasmissione americana (nonostante la stessa ABC abbia poi trasmesso solo le ultime tre ore di concerto da Filadelfia, condotte da Dick Clark, mentre il rimanente veniva trasmesso in collaborazione con altre reti televisive). Una trasmissione simultanea e completamente separata americana è stata fornita agli utenti via cavo da MTV. La trasmissione di MTV è stata presentata in stereo. Mentre le trasmissioni della BBC, che è un canale pubblico, erano senza intermezzi pubblicitari, sia la trasmissione di MTV che quella dell’ABC hanno incluso pubblicità ed interviste. Come risultato, molte canzoni sono state “coperte” dalle pause per la pubblicità poiché eseguite nello stesso momento.

L’ABC Radio network ha diffuso il concerto alla radio, e, qualche giorno dopo, anche molte delle esecuzioni mancanti dalla trasmissione radio originale.

A metà concerto Billy Connolly ha annunciato che il 95% delle televisioni mondiali era sintonizzato sull’evento.

13 luglio 1985 – Live Aid- Il concerto che cambiò il mondo