Partecipazione e pantomima

Amministrazione deve favorire il dialogo e non chiudere le porte a cittadini, consiglieri e associazioni come avvenuto il 6 settembre  
Per il M5S Modena è un dovere dell’amministrazione favorire il dialogo e condividere con la città il progetto di restauro dell’ex S. Agostino, e non chiudere le porte della Conferenza preliminare come avvenuto nell’audizione del 6 settembre. Diverse associazioni e gruppi di cittadini, oltre al MoVimento 5 Stelle, chiedono per il progetto S. Agostino un dibattito serio e aperto, nel merito. L’assessora Vandelli risponde parlando di palcoscenico e visibilità. Evidentemente è un marchio di fabbrica di questa Amministrazione confondere la partecipazione con la pantomima, e usare la seconda per svilire la prima.
Modena in MOvimento
MoVimento 5 Stelle Modena