Cosa si può fare con i gruppi su Facebook

Ho modificato leggermente la testata del gruppo inserendo uno slogan e un simbolo grafico che provengono dal sito Buona Causa. I motivi sono semplici: andando avanti penso che il gruppo cercherà di appoggiare e sostenere buone cause, in parte raccogliendo donazioni e in parte sviluppando altre modalità che stiamo studiando come la donazione non solo di soldi ma di oggetti, la produzione di contenuti e infoprodotti che possano essere messi in vendita, la vendita di oggetti con la donazione di una parte del ricavato. Se decideremo di inserire la vendita all’interno del gruppo la regola principale da osservare è che una parte del ricavato sia devoluto alla raccolta fondi in corso o all’iniziativa in sviluppo.
Oltre alla richiesta di donazioni attualmente in corso, quella del gazebo per la struttura protetta Ramazzini, saranno proposte altre iniziative e saranno valutate le vostre proposte in ogni settore, dalla solidarietà verso chi ha bisogno di aiuto, a proposte varie per cercare di rimediare a vari errori compiuti dall’amministrazione comunale. Tutto nei limiti del possibile, ma cercando di assumere un ruolo concreto e propositivo.
Il sito Buona Causa consente anche la raccolta di firme per petizioni online. E’ un altro strumento che pensiamo di utilizzare per dare maggiore voce ai cittadini. I progetti sono tanti, aspettiamo le vostre proposte e considerazioni.
Una cosa deve essere chiara, il gruppo si deve distinguere nettamente dagli altri, fare denunce e non lamentele, essere propositivo e progettuale. Tra un anno ci sono le elezioni amministrative e noi vogliamo provare a giocare un ruolo attivo in un cambiamento che ormai è necessario.
Vorremmo anche favorire concretamente lo scambio di conoscenze e la condivisione di esperienze attraverso la realizzazione di infoprodotti redatti e creati dagli stessi utenti. Per fare un esempio semplice, se qualcuno è in grado di fare materialmente qualcosa, di farlo bene e di spiegarlo raccontarlo agli altri, questo può diventare un infoprodotto nella forma di fascicolo in PDF, di rivista sfogliabile, di e-book, di video, di sequenza di immagini, ecc. Produrre questi infoprodotti può essere molto interessante per gli altri che possono così acquisire degli elementi di conoscenza e apprendere qualcosa che non conoscono nel dettaglio.
Cerchiamo in altri termini di mettere in movimento le conoscenze e le capacità che ognuno di noi ha, realizzando dei contenuti, dei prodotti che possano essere distribuiti tramite internet e per questo ad alto valore aggiunto.
Non sarà tutto semplice, ma sarà tutto possibile

Grazie a tutti.