News 

Il denaro pubblico e il successo degli eventi

Dalla Palazzina Vigarani è stata sloggiata in fretta e furia la cultura, cioè il programma espositivo 2015 dell’ex Direttore Pierini, sostituito dalla vetrina dei prodotti tipici modenesi. I giardini ducali pomposamente ribattezzati, “Giardini del gusto e delle arti”, diventano la sede di una serie di eventi lautamente finanziati dal Comune e affidati per l’organizzazione ad alcuni amici fedeli, sicuramente esperti in “conformità al PD”. Modenamoremio, che deve pur provare a far vedere che serve a qualcosa, ci gira attorno come una trottola. Nelle mente del Sindaco questi sono i fondamentali…

Read More
News 

La mela di Eva e l’Ultima Cena. Mostra, Bottura – Mazzoli

  Emilio Mazzoli, intervistato da una Tv locale, si è lamentato delle critiche alla mostra “Il manichino della storia”, proposta al sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, dal cuoco Massimo Bottura e da lui stesso. Il sindaco, da esperto d’arte debuttante, ha fatto propria la mostra mettendo a disposizione 550mila euro, più l’affitto degli spazi espositivi (all’ex Manifattura tabacchi, Mata) e il lavoro per diversi mesi del personale della Civica, per un totale che alla fine si avvicina ai 700mila euro. Il presidente della regione, (cultura discutibile), riconosce la validità…

Read More
News 

Strisce blu: la manina del Comune a Modena Parcheggi

«Strisce blu: la manina del Comune a Modena Parcheggi Spa» Movimento 5 Stelle Modena: «Senza la la manina del Comune quale sarebbe la reale situazione economica della società che gestisce il parcheggio Novi Park? Depositata interrogazione». «Il Novi Park potrebbe rivelarsi un pozzo senza fondo per le tasche dei modenesi e per il bilancio del Comune per i prossimi 40 anni (e oltre). Se la società che gestisce il Novi Park, Modena Parcheggi S.p.A., ha qualche difficoltà economica, allora interviene il Comune. Addirittura a fronte di una modifica nazionale sull’IVA…

Read More
News 

Trasporto pubblico a Modena, da rottamare

Dov’è l’assessore Guerzoni che dichiara in modo arrogante “prenderanno l’autobus” riferendosi al prossino PIano Aria della Regione Emilia A Modena stanno cicolando 53 autobus Euro 2 e 28 autobus Euro 3 di conseguenza per rispettare la direttiva della Regione che vuole bloccare gli Euro 3, questi autobus devono essere rottamati in quanto inquinanti. Quanti sono i mezzi in dotazione al Comune che risltano appartenere alla stessa categoria ? L’assessore Guerzoni deve andarsene al più presto, in bicicletta per non inquinare, pedalando in fretta. L’inquinamento dell’aria va combattuto ma per farlo…

Read More
Balordaggini 

Piano dell’aria Emilia Romagna. Alternativa n 1

Iniziamo con questo post una serie di proposte di soluzioni all’annosa questione dell’inquinamento in Valpadana, territorio del quale Modena fa tristemente parte con metà della sua provincia. Lo facciamo per dare un contributo alla discussione e per cercare di restare al livello delle eccelse pensate della nostra giunta regionale in merito al Piano dell’Aria, soprattutto sul piano della fattibilità e della concretezza delle azioni che si possono mettere in campo con la più ampia soddisfazione della cittadinanza coinvolta. Ma veniamo al dunque. Questa prima proposta si rifà ad un piano datato ma sempre…

Read More
News 

Casa della salute alle ex Fonderie

Casa della salute alle ex Fonderie» Movimento 5 Stelle Modena: «Pronti già 5 milioni di euro. Amministrazione e Ausl hanno poche scuse per dire no: a settembre apriamo un tavolo di confronto per realizzare subito la Casa della Salute. Invitiamo Muzzarelli, Vandelli e Arletti ad appoggiare questa proposta».  «Il recupero delle ex Fonderie potrebbe arrivare dall’Ausl: ci sono già 5 milioni di euro. Amministrazione e Ausl hanno poche scuse per dire no, a settembre apriamo un tavolo di confronto per realizzare subito la Casa della Salute. Dopo decenni di immobilismo,…

Read More
News 

Amministratori incapaci e arroganti NO BLOCCO AUTO EURO 3

Lunedi 27 i cittadini modenenesi apprendono da un articolo pubblicato dalla Gazzetta che a partire da ottobre circa 22 famiglie residenti nel comune non potranno più circolare con la loro automobile. L’assessore regionale Guerzoni in una intervista se la cava con un “prenderanno l’autobus” che oltre ad essere arrogante trasuda anche di ignoranza. L’efficientissimo addetto stampa del sindaco, che gli cura la pagina su Facebook, scrive “abbiamo deciso proprio a Modena di anticipare la comunicazione per informare i cittadini per tempo”, prendendo ulteriormente in giro i cittadini. Per tempo ?…

Read More
Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com