La troupe di ‘Sereno Variabile’ a Modena per la Casa Natale

Le troupe della trasmissione Rai Tv “Sereno Variabile”, con il conduttore Osvaldo Bevilacqua, sono da questa mattina a Modena per preparare una puntata che dovrebbe andare in onda il 10 marzo, in concomitanza con l’inaugurazione del nuovo Museo casa Enzo Ferrari. via La troupe di ‘Sereno Variabile’ a Modena per la Casa Natale – Il Resto Del Carlino – Modena.   Speriamo che questa volta ci sia un andamento e un risultato diverso. Recentemente abbiamo avuto due esperienze non proprio esaltanti. La prima è stata la fiction “Che Dio ci aiuti”,…

Read More

Che Dio ci aiuti. Cappelletti?

Beh si lo confesso. Io Melassa city ogni tanto la guardo. Di notte.  Diciamo che tengo d’occhio un’operazione di marketing territoriale . D’altra parte quando hai un aspirante Shumacher di 19 anni per strada con la nebbia, sono passate le due di notte e ti sei svegliata, una tisana e qualcosa di soporifero e zero impegnativo per il cervello sono l’ideale. Quindi, non potendo rompere le scatole a nessuno prendo il computer e mi immergo nella storia più inverosimile del pianeta cercando di immedesimarmi in un turista da fiction. Dovrei ringraziare…

Read More

Un desiderio per il 2012

Il 2012 sarà l’anno che vedrà Modena lanciata nel firmamento delle mete turistiche. Wow. Aprirà il museo Ferrari. I consorzi dei tipici dop (lambrusco, balsamico, prosciutto e parmigiano) si stanno scaldando per scendere in campo alla grande. Abbiamo perfino una fiction girata in centro con la suora detective e la superiora che parla in bolognese, un mirabile colpo da maestro se parliamo di marketing territoriale. Un piccolo inciso per dire che mia madre, assai in gamba, acuta osservatrice nonché navigatore satellitare vivente, ha visto la fiction. Le ho detto “hai…

Read More

Che Dio ci aiuti: non perdiamo le speranze la fiction è in calo.

  Da quasi 8 milioni dell’esordio a 5 milioni e mezzo della seconda puntata. La nuova – vecchia fiction in onda su Rai Uno è già in calo di spettatori. Le fiction italiane non brillano certo per inventiva e innovazione linguistica e la versione femminile di Don Matteo non fa certo eccezione, anche in questo caso si susseguono a ritmo lento trame scontate, inquadrature banali, livelli di recitazione da saggio finale scolastico ed uno stile di regia non proprio da premio Oscar. Che Dio ci aiuti, uno dei peggiori prodotti nazional…

Read More

E’ record: una delle più brutte fiction della storia della televisione italiana è stata, forse, girata a Modena.

“Che Dio ci aiuti”, una fiction come tante altre, brutta, lenta, noiosa, sceneggiata con improbaili battute ed altrettanti improbabili personaggi conquistato il cuore della giunta, in particolare del sindaco che l’ha immediatamente annoverata tra le nuove eccellenxe modenesi. Per questo fiction che nessuno al mondo può definire originale, ricalca infatti lo schema narrativo di Don Matteo che idealmente le passato il testinome, ci sono state altre suore protagoniste di fiction tv,  la città di Modena ha speso 100 mila euro. Qualcuno ha addirittura straparlato di brillante operazione di marketing territoriale dimostrando…

Read More

Osservatorio Stampa

Abbiamo attivato su Modena Come una nuova categoria, Osservatorio Stampa. A più riprese ci siamo occupati dell’argomento, segnalando alcune lacune della nostra stampa locale, in altri casi alcuni titoli abbastanza curiosi e propagandistici, in altri ancora articoli fatti esclusivamente tramite il “copia e incolla” dei comunicati stampa emessi dall’Ufficio Stampa del Comune. Diciamo chiaramente che abbiamo spesso la percezione di una informazione distribuita dai 4 attuali quotidiani modenesi in molti casi troppo appiattita sui comunicati stampa del Comune che  con un organico di 10 persone, a cui occorre aggiungere chi…

Read More
Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com