Parco Rimembranza 

Per Galli e Giovanardi i chioschi sono fuorilegge. Elencati tutti gli abusi commessi

A fine pagina il video della prima parte della conferenza stampa, nei prossimi giorni le parti seguenti Premessa Tutti ormai sanno che la riqualificazione del parco delle Rimembranze prevede la realizzazione di nuovi chioschi tutti uguali a quello che da un paio d’anni è di fianco al cinema Principe. Il grosso problema è sorto quando ci si è accorti che per la costruzione dei chioschi si stavano tirando su colonne di cemento armato 50X50… L’on Giovandardi e l’ing. Galli, ambientalista, convocano una conferenza al parco delle rimembranze per portare a…

Read More

Pubblicità a fiamma tricolore?

«Manifestazioni che inneggino al fascismo, che fanno apologia del fascismo – ha detto Giorgio Pighi – non devono essere svolte nella nostra città. Abbiamo avuto l’esempio questa volta, ora basta: altre iniziative di questo tipo non avranno più spazio, non devono avere spazio. Anche perché chi le ha organizzate, un gruppetto patetico di giovani completamente avulsi dal contesto e dai percorsi attuali della destra italiana, ha puntato esclusivamente sulla pubblicità, sull’esaltazione, diffondendo, provocando, quasi “invitando” media e contestatori. E così il pericolo di scontri si è trasformato in fatto lesivo,…

Read More

Piazza Blasco

E’ di questi giorni la polemica, tutta dettata da una esigenza di protagonismo o forse soltato nata per effetto della bolla africana, sul fatto di conferire a Vasco Rossi una medaglia d’oro. Per che cosa?  Per meriti artistici ? Solo in parte, infatti leggiamo nella motivazione di Barberini che la cosa potrebbe “rivitalizzare il centro storico” e ritornare utile a Modena con l’istuzione di “Vasco day, evento che potrebbe essere di sicuro successo”. Scusate ma il caldo è veramente fastidioso e non capiamo più. Che cosa c’entra il centro storico…

Read More

Modena via Cannizzaro, interviene Giovanardi

Dal quotidiano Modena Qui pubblichiamo la lettera di un residente nella zona. I cittadini vorrebbero rispetto. E non solo per le falde acquifere Ancora una volta è stata fatta confusione. Il fatto che si ribadisca che in Via Aristotele ci sono 12 pozzi non è vero (fonte AIMAG). Questo è già stato strumentalizzato dal sindaco Giorgio pighi edall’assessore Daniele Sitta che hanno peraltro tacciato Giovanardi di persona solo faziosa e disinformata. In via Aristotele ci sono due pozzi. Il fatto è che sotto, a meno di 50 metri c’è una…

Read More
Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com