La lettera di Guccini a Bonvi

  di Francesco Guccini Bonvi, Bonvi, perché mi perseguiti ancora? Dopo tanti anni di conoscenza, quando speravo in una pacificazione degli impegni reciproci, più certamente i tuoi, dei miei, io neghittoso degli impegni reciproci più di quant’altri. Ricordi quando piombavi a casa mia per chiedermi (chiedermi? Ordinarmi!) un’introduzione per l’ennesima tua follia, un fumetto, una riedizione del fumetto, un saggio critico sul tuo fumetto, una discussione filosofica su quel fumetto, e vai col liscio? Ed anche lì dovevo trascinare i miei laboriosi e pensosi otia e mettermi a scrivere. Ma…

Read More