Come Internet e i social media stanno cambiando il modo fare politica

Ci vorrà probabilmente ancora molto tempo perchè il mondo della politica cambi davvero, cambi la comunicazione, i modi della discussione e del confronto . Sicuramente la forza della rete e la diffusione dei social media sono  un grande acceleratore del cambiamento. Si prefigura pertanto un nuovo di tipo di cittadino, più informato, più consapevole con i quali i politici devono imparare a fare i conti. I cittadini stanno dimostrando di  saper apprendere velocemente. E i politici ? Gabriele Morelli turismocome@gmail.com Pagina Facebook Questo non vuole essere il solito articolo in…

Read More

PolisMeter: la politica alla prova della rete

Ancora politica, personaggi politici, web, internet e social media. Polismeter permette di monitorare le performance dei politi in rete, il loro seguito social, l’uso che fanno di alcuni strumenti strumento online e i risultati che ottengono. Per i cittadini la rete offre sempre di più strumenti di informazione diretta, per i politici la rete rappresenta sempre meglio un esame da superare. Gabriele Morelli modenacome@gmail.com   Vede la luce, dopo parecchi mesi di gestazione, Polismeter, un progetto di Blogmeter con UI curata da WIP pensato sia per permette ai cittadini di…

Read More

Calano i consumi offline, l’ecommerce cresce del 19%/ In Italia 12 milioni di web shopper nel 2012, vedite per 9,5 milioni solo per i siti operanti in Italia. La ricerca dell’Osservatorio eCommerce B2C Netcomm-Politecnico di Milano

A dispetto del momento sfavorevole dell’economia globale, con una riduzione dei consumi totali del 2%, prosegue nel 2012 la crescita dell’ecommerce B2C in Italia, con un +19% che porta le vendite da siti operanti in Italia a 9,5 miliardi di euro. Segno più per tutti i principali comparti: +11% per editoria, musica e audiovisivi, +27% per informatica ed elettronica di consumo, +33% per labbigliamento.Anche il valore dell’acquistato online da parte di web shopper italiani aumenta +18% grazie anche all’aumento dei compratori online che raggiungono i 12 milioni di unità erano…

Read More

Un’agenzia (per l’Italia Digitale) da record »

Deve ancora vedere la luce, continua ad essere priva di un Direttore Generale che -a trenta giorni dalla scadenza dell’ultima proroga del termine – deve ancora essere nominato, eppure, l’Agenzia per l’Italia Digitale – neonata invenzione del Governo dei Professori – un record l’ha già battuto. E’ il primo Ente italiano a formare oggetto – già prima di nascere – di ben quattro interrogazioni parlamentari tripartisan. E’ un record che ha dell’incredibile. Quattro interrogazioni equamente distribuite nell’intero emiciclo parlamentare. La prima, in ordine di tempo, è stata quella del Senatore…

Read More

Reputazione e responsabilità in Rete

Liberamente tratto dal libro: Giornalismo e nuovi media, di Sergio Maistrello, edizioni Apogeo. Ogni giorno milioni di persone in tutto il mondo riversano sul Web ogni sorta di resoconto, riflessione, recriminazione. Contenuti professionali, pubblicazioni amatoriali e chiacchiere informali tra amici convivono per la prima volta su uno strumento il Web, dentro al quale ciascuno ha la responsabilità di creare e trovare adeguati percorsi informativi. Ognuno contribuisce, mettendo al servizio della collettività le conoscenze di cui dispone e aprendosi al confronto con gli altri punti di vista. Ma come si fa…

Read More

“Internet bene comune, migliora lo Stato” I principi del web secondo il governo

UNA CONSULTAZIONE PUBBLICA sui principi fondamentali di Internet, l’ha lanciata martedì 18 settembre il Ministero per l’università e la ricerca con lo scopo di “arricchire e migliorare il documento che riassume la posizione italiana sui principi fondamentali di Internet”. Un documento che sarà portato all’Internet Governance Forum (IGF) di Baku, in Azerbaigian, e costituirà di certo la base della discussione al forum italiano sulla governance di Internet che si terrà quest’anno a Torino dopo essere passato per Trento, Pisa, Cagliari e Roma. Come consueto in tali consultazioni tutti i “portatori…

Read More

PD e Internet: l’analfabetismo digitale di Repubblica

La presenza in Rete di Repubblica: io parlo e tu taci, io ti faccio il recinto e tu non ne esci, io ti comunico il Sacro Verbo e tu lo subisci in silenzio. Ultimamente si è fatto gran parlare dell’ignoranza internettiana del leader del PD, Pierluigi Bersani, che nelle sue accuse a Grillo si è espresso con toni che paiono demonizzare sia le Rete che i suoi utenti. Nulla di nuovo, in realtà: la gran parte dei nostri politici, probabilmente a causa dell’età avanzata, nulla sa e nulla capisce di Internet e Rete. Anche…

Read More
Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com