Secondo l’eminente studioso Adriano Prosperi il progetto del polo culturale all’ex Sant’Agostino sarebbe un autentico scempio.

Riportiamo integralmente l’intervento pubblicato su Repubblica da Adriano Prosperi, eminente studioso ed esperto in materia. Cosa aggiungere ? Sembra un destino ma qualsiasi progetto elaborato o prospettato da questa giunta comunale sembra destinato a suscitare polemiche a non finire.  E’ solo un caso ? IN ITALIA I ROGHI DI LIBRI SI FANNO SENZA FIAMME Si bruciano libri a Budapest. Ricordate l’ aforisma di Heine? Dove si bruciano libri si finisce col bruciare uomini. Altri tempi: oggi gli uomini si danno fuoco da soli. Sulla piazza dell’ Università di Heidelberguna pietra…

Read More