Comunicato del sindaco di Finale Emilia

Riceviamo e ripubblichiamo Il terremoto ha da poco compiuto 6 mesi e in un solo colpo, a dicembre, torniamo a pagare tasse, tributi e mutui (con gli interessi). E l’IMU, in una rata unica: pesante, pesantissima. Ma il Comune di Finale Emilia non aveva lo spazio di bilancio per abbattere l’aliquota. Gli aumenti, infatti, vanno nelle casse dello Stato Centrale o a coprire i tagli fatti ai trasferimenti. Tutte le altre entrate 2012 sono azzerate (tosap, multe, pubblicità, ecc…) e di conseguenza, anche la nostra decisione di rendere esenti IMU…

Read More

COMMISSIONE D’INCHIESTA SU SANITA’ ED EMERGENZA SISMICA

(riceviamo e volentieri pubblichiamo) Col terremoto trema anche la Sanità! E’ evidente il fallimento della politica sanitaria locale sotto tutti i punti di vista. Pighi il 19/06/12 all’indomani del sisma che ha sconvolto la Bassa, ha esultato dicendo: ”… il terremoto benedice il PAL, abbiamo vinto la sfida!….”  Sindaco, ma quale sfida abbiamo vinto? Abbiamo perso tutto per inadeguatezza del PAL e per incapacità, inerzia e ottusità politica. Il tragico sisma ha evidenziato tutti gli errori, le carenze, gli squilibri, i “buchi neri”di un PAL caparbiamente sbagliato, che da anni…

Read More

Terremoto: da qui all’apocalisse

Prima che l’argomento terremoto si esaurisca passerà molto tempo. Ho letto di tutto, guardato tutto quello che sono riuscita a trovare su youtube riguardante le scosse sismiche live, riprese da telecamere di sorveglianza, amatoriali, trasmissioni in diretta al momento delle scosse per tutti gli ultimi grandi terremoti. Ho tenuto aperto di continuo l’elenco dei sismi sul Portale dell’Abruzzo e guardato ogni epicentro, alcuni li vedevo dalla finestra. Ho cercato di capire qualcosa sulla scala Richter e la scala Mercalli ed eventuali tabelle di conversione. Ho cercato di capire come si…

Read More

Terremoto, burocrazia, immobilismo, incapacità di decidere.

Apprendiamo che la Grandi lavori Fincosit, azienda che ha lavorato sul tratto modenese dell’alta velocità e la proprietà del terreno, la  Bompani, hanno dato la loro disponibilità affinchè il villaggio di sei prefabbricati in località Modena Nord possa essere utilizzato per i terremotati. Il villaggio che può tranquillamente ospitare oltre 100 persone era stato costruito 7 anni fa per gli operai che hanno lavorato nel cantiere. Ora la  Grandi lavori Finco Lasit dovrebbe smantellare il villaggio, ancora perfettamente funzionante e prima di farlo lo ha messo a disposizione dei terremotati….

Read More

Terremoto e nuovo Psc

Se fossimo sicuri che torna tra 500 anni un bel “chissenefrega ci penserà chi c’è” verrebbe in mente anche a me di dirlo. Ma temo che il terremoto farà esattamente quello che gli pare. Non sono un geologo, non sono un esperto. Però so leggere. E nel mare di scemenze e di banalità che vengono propinate a tutti in questo periodo, qualcuno mette in giro su fb (Luca Lombroso) dei link davvero interessanti che aiutano a capire cosa succede e perché. Quest’anno dovrebbe partire la discussione del Psc di Modena…

Read More

Commissione grandi rischi e gestione delle informazioni

La gestione delle informazioni è forse la cosa più difficile quando si verificano eventi naturali di questa portata. La commissione grandi rischi afferma che potrebbero esserci nuove scosse in zone limitrofe a quelle già colpite di un’intensità anche pari a quelle che hanno determinato i danni rilevati finora. C’è di che preoccuparsi? Beh, insomma…Considerato che solo chi ha vissuto il terremoto dall’epicentro esatto può dire di sapere cosa sia una scossa di magnitudo 6.0 o 5.8, che il vero test di tenuta è stato fatto soltanto su quelle case, gli…

Read More

Terremoto Emilia inaspettato? «Noto dal 2007 possibilità sisma di 6.2 a Mirandola»

«Se fossero stati un po’ più attenti alle esperienze sismiche del passato forse sarebbe andata meglio». Lo dice Dario Camuffo, che assieme a Eugenio Carminati in un articolo apparso sulla rivista scientifica Global and Planetary Change, pubblicato nel febbraio 2007, aveva pubblicato una mappa in cui proprio a Mirandola indicato la possibilità di un terremoto di magnitudo 6.2 della scala Richter. Nella stessa carta vengono indicate anche altre zone: per Mantova, ad esempio, la magnitudo è 5.9 e nel Veronese 6.5. Lo studio aveva tutt’altro scopo: valutare gli effetti della sismicità…

Read More
Modena Come giornale online Modena Come giornale online Emilia Romagna. GMComunicazione - modenacome@gmail.com