E se…un bel voto disgiunto e poi tutti insieme in analisi?

Andare a votare ed uscire dalla cabina con una strana sensazione, quasi un’esperienza extracorporea: uno sdoppiamento di personalità. Proviamo ad analizzare le possibilità del voto alle comunali calandoci nella realtà modenese. Caso 1. Perdoniamo tutto al partitone ma  Muzzarelli non è abbastanza modenese? Allora possiamo votare partitone e un candidato  a piacere sostenuto da un’altra lista. Silvio o la Meloni sono i nostri idoli ma siamo stati bocciati in chimica e vogliamo vendicarci sui posteri? Votiamo la coalizione che sostiene Pellacani e mettiamoci come sindaco Muzzarelli. Ci sta sulle balle…

Read More